Come forse vi siete già accorti, da qualche giorno abbiamo aperto un nuovo contest con un premio tramite la piattaforma "cugina" photocontest.ch.

I contest su quel sito vengono gestiti in modo diverso da fotocontest.it, ovvero le fotografie non sono votate dai partecipanti ma da giudici esterni, in questo caso abbiamo scelto tre esperti: Stefano Bianchi (fondatore Crowdbooks Publishing, Francia), Fausto Podavini (fotografo, Italia) e Didier Ruef (fotografo, Svizzera).

Come premio abbiamo messo in palio un buono Amazon (non sponsorizzato) del valore di 100 €. Mentre la quota di partecipazione è di 7.50 € per la prima fotografia inviata e di 5.50 € per le successive. Il tema è libero, inviate le vostre migliori fotografie!

> vai al concorso

Come foto di copertina abbiamo scelto Tracce d'estate di Madison.

Partecipa al concorso

Stefano Bianchi

Stefano Bianchi è fondatore e CEO di crowdbooks.com, piattaforma di crowdfunding per libri, soprattutto fotografici, ma non solo.

Ha oltre 20 anni di esperienza come grafico editoriale e Art Director, è specializzato nella pubblicazione e produzione di libri fotografici.

> visita il sito crowdbooks.com

Fausto Podavini

Fausto Podavini è nato a Roma, vive e lavora nella sua città natale. Inizia il percorso fotografico prima come assistente e fotografo di studio per avvicinarsi sempre più alla fotografia di reportage, che lo porta ad intraprendere un percorso da freelance iniziando a collaborare con varie Ong per la realizzazione di vari reportage in Italia, Perù, Kenya ed Etiopia. Nel 2009 inizia una collaborazione con il Collettivo Fotografico WSP, e ne entra a far parte definitivamente nel 2010, dove, oltre alla figura di fotografo, svolge l'attività di docente di fotografia di reportage.

Il suo lavoro MiRelLa è diventato un libro distribuito dalla Silvana Editoriale ottenendo un successo internazionale.
In seguito ha pubblicato Omo Change, un progetto che vuole raccontare e documentare i grandi investimenti dei Paesi europei e della Cina nella Valle dell'Omo, uno dei luoghi più importanti per la sua peculiare biodiversità nonostante l'ambiente desertico o semidesertico.

> visita il sito di Fausto Podavini

Fausto Podavini
Fotografia di Fausto Podavini

Didier Ruef

Didier Ruef è nato nel 1961 a Ginevra, in Svizzera. Dopo essersi laureato in Economia all'Università di Ginevra, si è dedicato al fotogiornalismo presso l'International Center of Photography (ICP) di New York. È lì che ha sviluppato il suo saggio a lungo termine sulla vita di una famiglia portoricana nella Harlem spagnola, per il quale ha vinto il Premio Yann Geoffroy a Milano, Italia, nel 1990.

Dal suo ritorno in Svizzera nel 1987, ha iniziato a lavorare come fotografo documentarista e fotogiornalista freelance a colori e in bianco e nero e ha visitato tutti e cinque i continenti, con una predilezione per l'Africa. È stato membro della Network Photographers Agency di Londra dal 1991 al 1997 e membro fondatore di Pixsil dal 2002 al 2009. Attualmente lavora come fotografo freelance.

Ha pubblicato diversi libri tra cui 2020, un diario fotografico durante la pandemia; Bestiarium, in cui mostra con umorismo la coesistenza dell'essere umano con gli animali; e Recycle, un progetto a lungo termine sui rifiuti che l'essere umano produce nel mondo.

> visita il sito di Didier Ruef

Didier Ruef
Fotografia di Didier Ruef
Concorso con premio #1 Miglior fotografia


Commenti (4)

RedazioneFotocontest [reply:RxgCAA]C'è scritto esplicitamente che per il supporto si deve usare il formulario, proprio per non intasare di commenti il post (e quindi la pagina della Community). Se poi riteniamo che qualcosa serva ad altri possiamo creare delle FAQ.
7 mesi fa 
4Stagioni Pensavo fosse una cosa che potesse interessare a tutti. Grazie lo stesso.
7 mesi fa 
RedazioneFotocontest [reply:RBgCAA]Per il supporto scrivi usando il modulo di contatto.
7 mesi fa 
4Stagioni Che differenza c'è tra Photos e Projects?
7 mesi fa