Tra i reportage denuncia più forti e importanti che sono stati fatti si può sicuramente citare Minamata di William Eugene Smith e sua moglie Aileen Mioko Smith.

Questo lavoro sulle consegenze dell'avvelenamento da mercurio dovuto all'industria è stato realizzato nel corso di più anni in Giappone e pubblicato nel 1975.

Il libro è ormai introvabile, se non a prezzi molto elevati, ma si possono vedere le fotografie anche nel bellissimo libro W. Eugene Smith pubblicato da Contrasto nel 2011.
 

«A cosa serve una grande profondità di campo se non c'è un'adeguata profondità di sentimento?»
(William Eugene Smith)

Film Il caso Minamata

Su questo reportage è stato fatto recentemente anche il film "Il caso Minamata" con Johnny Depp e Bill Nighty.

Fotografia 1

W. Eugene Smith Takako Isayama, a 12-year-old fetal (congenital) victim of the Minamata disease, with her mother. Minamata. Japan. 1972 © W. Eugene Smith | Magnum Photos
Fotografia 1

Fotografia 2

W. Eugene Smith The entrance to a section of the Chisso Chemical Plant. Minamata, Japan. 1972 © W. Eugene Smith | Magnum Photos
Fotografia 2

Fotografia 3

W. Eugene Smith Fishing. Minamata Bay, Japan. 1972 © W. Eugene Smith | Magnum Photos
Fotografia 3
Il caso Minamata di W. Eugene Smith


Commenti (3)

Ayahuasca [reply:HAQCAA]non sapevo dell'esistenza del film, lo cercherò! Sono stata sia al Getty Center che alla Villa, due posti straordinari. un po' da megalomani, ma il Center soprattutto vale la pena.
1 mese fa 
MarcoCortesi [reply:GgQCAA]Wow! Al Getty non ci sono ancora stato ma prima o poi dovrò farci un giro. Ti consiglio il film, è ben fatto e Depp nei panni di Gene ci sta molto bene.
1 mese fa 
Ayahuasca Ho avuto la fortuna di assistere ad una mostra dedicata a William Eugene Smith al Getty Museum di Los Angeles anni fa. Sono foto molto forti, struggenti. Grazie di avermele ricordate!
1 mese fa